• Home
  • Da sapere
  • E' dimostrabile ciò che abbiamo fatto per primi a Brescia?

Da sapere

E' dimostrabile ciò che abbiamo fatto per primi a Brescia?

I dati scientifici sono e devono essere la sola unità di misura di un risultato. Le tecniche e le strategie di rivascolarizzazione messe a punto dalla ricerca quasi trentennale del Dott Graziani hanno dato risultati concreti.

Se prima un diabetico con un’ulcera ischemica al piede aveva il 40% ed oltre di probabilità di poter perdere l’arto, oggi ha oltre il 95% di probabilità di guarire combinando la rivascolarizzazione con la chirurgia minore del piede e addirittura il 45% di guarire semplicemente con la rivascolarizzazione!

La rivascolarizzazione – ricanalizzazione – angioplastica è la base e l’essenza del risultato, relegando a pochi casi l’utilizzo di tecniche chirurgiche complesse o la necessità di competenze polispecialistiche quali chirurgia plastica, o ricostruzioni ortopediche complesse. 

Purtroppo l’apprendimento delle tecniche endovascolari efficaci, quali quelle inventate dal Dr. Graziani, non è un processo immediato né facile da ottenere.
La base di questo apprendimento è un tirocinio che richiede mesi e mesi di studio e applicazione presso centri di eccellenza, seguiti e guidati da specialisti esperti: questo obiettivo e la ricerca continua sullo sviluppo delle tecniche di rivascolarizzazione sono gli scopi istitutivi della Fondazione PAD.